Club degli Editori - Il Circolo

Il grifo e il leone Genova e Venezia in lotta per il Mediterraneo

Il grifo e il leone Genova e Venezia in lotta per il Mediterraneo

AUTORE: Antonio Musarra

PAGINE: 348

CODICE PRODOTTO: 874370

EDIZIONE: LATERZA

PREZZO EDITORE: 24.00 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Le due maggiori Repubbliche marinare in lotta per la supremazia sul mare

Un¿accurata ricostruzione storica che consente di riportare alla luce il profilo di un Medioevo diverso: quello marittimo e navale.

Nel Basso Medioevo, il Mediterraneo e il Mar Nero sono luoghi di duri combattimenti tra le più grandi potenze marittime e commerciali dell¿epoca: Genova e Venezia. Dopo la conquista di Costantinopoli nel 1204 da parte dei Crociati, le due Repubbliche marinare diverranno protagoniste di un conflitto secolare, scandito da innumerevoli battaglie navali. La posta in gioco è esercitare con ogni mezzo, lecito o illecito, il predominio sulle principali rotte di trasporto via mare. Il saggio di Musarra ricostruisce per la prima volta, dopo le sintesi erudite ottocentesche, l¿andamento degli scontri tra la Superba e la Serenissima, soffermandosi, in particolare, sulle motivazioni, sul contesto e, infine, sull¿adozione di accorgimenti tecnici e nuove strategie belliche volte a sovrastare l¿avversario.

Antonio Musarra insegna Storia medievale alla Sapienza Università di Roma. Ha pubblicato Genova e il mare nel Medioevo (2015), Acri 1291. La caduta degli stati crociati (2017), Il crepuscolo della crociata (2018) e Il grande racconto delle crociate (2019).

«Il saggio di Antonio Musarra è dedicato alle vicende che portarono a uno dei più importanti scontri navali combattuti nel Medioevo». Corriere della Sera