Club degli Editori - Il Circolo

Il racconto dell'ancella

Il racconto dell'ancella

AUTORE: Margaret Atwood

PAGINE: 400

CODICE PRODOTTO: 847996

EDIZIONE: PONTE ALLE GRAZIE

PREZZO EDITORE: 16.80 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Il romanzo distopico che ha ispirato l´omonima serie TV

Nel regime di Galaad, il corpo delle donne è al servizio dello Stato. Un´opera ricca di spunti, che interroga fortemente il presente.



In un futuro imprecisato, dopo una catastrofe nucleare, è sorta la Repubblica di Galaad, uno stato totalitario e teocratico. Qui le donne hanno perso ogni diritto e le uniche ancora in grado di procreare sono private dell´identità per diventare ancelle: strumenti di riproduzione al servizio di gerarchi le cui mogli sono sterili. Difred (Fred è il nome del comandante a cui è stata assegnata) è l´ancella di cui leggiamo il racconto e che ci immerge nella sua alienante routine. Ma nemmeno un mondo così brutale può schiacciare i desideri e, con essi, la possibilità di una ribellione... Scritto nel 1985 e tornato alla ribalta grazie alla serie TV, Il racconto dell´ancella critica la società puritana che, "dietro il paravento di tabù istituzionali, fonda la sua legge brutale sull´intreccio tra sessualità e politica".

Margaret Atwood è una delle voci più note della narrativa e della poesia canadese. Laureata a Harvard, ha esordito a diciannove anni e pubblicato oltre venticinque libri tra romanzi, racconti, raccolte di poesia, libri per bambini e saggi. Più volte candidata al Premio Nobel per la letteratura, ha vinto il Booker Prize nel 2000 con L´assassino cieco e nel 2008 il premio Principe delle Asturie. Fra i suoi titoli più importanti: Il racconto dell´ancella (2004), L´altro inizio (2014), Per ultimo il cuore (2016).

"Molti sostengono che sia una lettura di vitale importanza nell´era di Trump, forse anche più preveggente e forte di 1984".
Vanity Fair