Club degli Editori - Il Circolo

Il lettore sul lettino

Il lettore sul lettino

AUTORE: Guido Vitiello

PAGINE: 168

CODICE PRODOTTO: 880518

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 13.50 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Erotico, nevrotico o compulsivo? Un brillante saggio esplora il nostro rapporto con i libri

Uno scrittore irresistibile indaga con ironia le varie forme di bibliomania che affliggono e deliziano chi ama leggere.

"Il nevrotico costruisce castelli in aria, lo psicotico ci abita, lo psichiatra riscuote l'affitto. È la battuta chiave di questo libro: tutto sta a mettere 'librerie' al posto di 'castelli'", dice Guido Vitiello, che da vero "bibliopatologo"(su «Internazionale» cura una rubrica intitolata Il bibliopatologo risponde)) si occupa da anni delle "perversioni culturali" dei lettori. Una categoria vasta e colorita, che comprende il collezionista e il cleptomane; l'annusatore di carta e il sottolineatore compulsivo; il poliamoroso che ne legge molti contemporaneamente e il monogamo che non tocca un romanzo prima di averne finito un altro... Una ricognizione colta e brillante delle abitudini che circondano il nostro rapporto con i libri e di cui, riconoscendole come nostre, non possiamo fare a meno di sorridere. "Nel common reader si nascondono un poppante recidivo, un voyeur, un maniaco dell¿ordine, un sadico, uno stupratore incestuoso, un parricida. E ora tutti a chiedere scusa a Baudelaire, che ci aveva dato solo degli ipocriti." Guido Vitiello è nato a Napoli ma vive e lavora a Roma. Scrive per «Il Foglio», curando la rubrica Il Bi e il Ba, e per «Internazionale», dove dal 2016 è titolare della rubrica delle lettere Il bibliopatologo risponde, dedicata alle perversioni culturali. Ha collaborato per anni con il «Corriere della Sera» («la Lettura») e «Il Sole 24 Ore» («IL Magazine»). Insegna Teorie del cinema e dell¿audiovisivo alla Sapienza di Roma. Tra i suoi ultimi libri: Una visita al Bates Motel (2019).