Club degli Editori - Il Circolo

I delitti della salina

I delitti della salina

AUTORE: Francesco Abate

PAGINE: 300

CODICE PRODOTTO: 876540

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 18.00 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Un accurato giallo a sfondo sociale e storico

In seguito ad alcune morti sospette avvenute nel 1905 in Sardegna, Clara diventa la prima giornalista investigativa italiana.

Nei primi del ¿900 Clara Simon, unica giornalista donna all¿Unione Sarda, si rende conto che a Cagliari sta accadendo qualcosa di strano. Sembra che alcuni piciocus de crobi, i bambini impiegati nelle più svariate mansioni al mercato, siano scomparsi in circostanze misteriose. Quando il cadavere di uno di loro riaffiora dalle acque, Clara inizia a indagare. Grazie all¿aiuto del collega Ugo Fassberger e del giovane tenente dei carabinieri Rodolfo Saporito, cercherà di infrangere il muro di omertà dietro al quale si sono occultati ampi strati della società civile e politica cittadina. Chi rapisce e uccide queste piccole, povere e innocenti creature? E perché? Con minuzia di particolari, l¿autore descrive la parte più oscura di una città di inizio secolo che ci cattura con i suoi segreti.

Francesco Abate, giornalista e scrittore, ha pubblicato nel 1998 il suo primo romanzo. Nel 1999 ha vinto il premio Solinas e nel 2020 è stato finalista al Premio Giorgio Scerbanenco.

«Francesco Abate prende il lettore per mano e se lo porta in un altro tempo e in un altro spazio, tenendolo stretto e non mollandolo fino all¿ultima pagina».
Corriere della Sera

«Un bel giallo ambientato nel momento in cui il senso di appartenenza al neonato regno d¿Italia non era così spiccato tra gli occupanti di questa incantevole isola».
milanonera.com

«Una Cagliari enigmatica e noir».
campaniapress.it