Club degli Editori - Il Circolo

FedeltÓ

FedeltÓ

AUTORE: Marco Missiroli

PAGINE: 228

CODICE PRODOTTO: 858258

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Dopo Atti osceni in luogo privato, un nuovo libro candidato allo Strega

Il dubbio del tradimento porta allo scoperto le insoddisfazioni di una coppia e le fragilità dell’amore.



Carlo e Margherita sono una coppia felice, o almeno così sembra. Lui insegna all’università e accarezza il sogno di diventare scrittore; lei ha sacrificato a un lavoro più stabile le sue ambizioni di architetto. Ma i desideri frustrati covano sotto la cenere, pronti a esplodere in altra forma. Un giorno Carlo viene sorpreso con una studentessa nei bagni dell’università e il tarlo del dubbio s’insinua in Margherita, diventando l’innesco di potenti fantasie. Siamo sicuri che rimanere fedeli non significhi tradire noi stessi? È questa la domanda dell’ultimo romanzo di Marco Missiroli, che dopo aver vinto il Campiello Opera Prima (Senza Coda) e il Campiello (Il senso dell’elefante), e dopo il successo di Atti osceni in luogo privato, esplora l’amore e le infedeltà su cui costruiamo ciò che siamo e ciò che vorremmo essere.

Marco Missiroli
Nato a Rimini nel 1981, vive a Milano. Ha vinto il Campiello Opera Prima con Senza coda, suo romanzo d’esordio e pubblicato poi Il buio addosso, Bianco, Il senso dell’elefante (Campiello) e Atti osceni in luogo privato (Premio Super Mondello). Collabora con il "Corriere della Sera┐ e insegna alla Scuola Holden di Torino. "Ha imparato la lezione del Roth più severo┐. Antonio D’Orrico

«Un romanzo dentro le cui pagine ti puoi barricare, e rimanere lì dentro senza più voglia di uscire».
La Stampa

«Un romanzo costruito come una spirale di voci».
Il Venerdì di Repubblica