Club degli Editori - Il Circolo

Le parole di Sara

Le parole di Sara

AUTORE: Maurizio De-Giovanni

PAGINE: 352

CODICE PRODOTTO: 858852

EDIZIONE: RIZZOLI EDITORE

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Il tempo del silenzio è finito. La donna invisibile è tornata

Incaricata di indagare sulla scomparsa di un giovane stagista dei Servizi segreti, Sara deve usare tutto il suo intuito per arrivare al cuore del mistero.



Abituata a passare inosservata per poter scrutare più facilmente le emozioni altrui, Sara è diventata insostituibile all’interno dei Servizi segreti. È infatti a lei che Teresa Pandolfi, il suo capo, si rivolge quando Sergio, il giovane stagista che da qualche tempo lavora nella loro unità, sparisce all’improvviso. Sara non ha bisogno di fare domande per capire che, per Teresa, Sergio è ben più di un prezioso collaboratore: è il tardivo (e giovanissimo) amore a cui finalmente ha dato spazio, dopo che per tutta la vita non ha fatto altro che occuparsi della propria carriera. Da dove cominciare? Dai controlli che il giovane stava svolgendo su un consigliere politico in ascesa. Aiutata dall’ispettore Pardo, Sara s’immerge così negli affari della politica "sporcaż in cerca del bandolo della matassa...

Maurizio De Giovanni Ha creato la serie best-seller del commissario Ricciardi e dei Bastardi di Pizzofalcone. Tra i suoi libri si ricordano: Il resto della settimana, I guardiani, Sara al tramonto e l’antologia Sbirre con Massimo Carlotto e Giancarlo De Cataldo.

«Che bello sentire la "voceż di Sara, che bello il suo muovere passi fuori dal silenzio nel quale l’abbiamo conosciuta».
Thrillernord